Come aumentare i follower su Instagram

InstagramInstagram è un social molto amato dai giovani, ma anche da parecchie aziende, oltre che fa fotografi, blogger e molte altre categorie di persone.

Raccontare storie online funziona molto bene e farlo per immagini consente di superare i confini geografici e linguistici.

Sempre più aziende investono su Instagram, ma a volte non sono soddisfatte dei risultati, in particolare lamentano di avere pochi follower.

In realtà per avere successo su Instagram, così come su ogni altro social network e canale di comunicazione online, non bisogna preoccuparsi troppo dei numeri o almeno questi non devono diventare un obbiettivo, ma una conseguenza.

Se migliorate la vostra comunicazione su Instagram e create contenuti più coinvolgenti e di maggiore qualità, nel tempo aumenteranno, in modo del tutto naturale, anche i vostri follower. Non commettete l’errore, piuttosto comune, di acquistare follower totalmente disinteressati a quello che fate, questi non servono assolutamente a nulla. Studiate piuttosto una precisa strategia, seguite una linea editoriale definita e mettetevi in ascolto, confrontandovi con le persone, rispondendo ai commenti e partecipando alla vita delle community che usano Instagram come principale strumento di comunicazione.

consigli InstagramUsa il linguaggio giusto

La scelta di una descrizione (testuale) degli hashtag e di eventuali emoticon e altri elementi è molto importante per dare visibilità ad uno scatto, così come la sua geolocalizzazione e citazioni e tag. Tutto questo fa pare del linguaggio di Instagram o se si preferisce del suo complesso ecosistema.

Per mettersi efficacemente in comunicazione con gli altri utilizzatori dello strumento bisogna parlare una lingua comune e imparare dall’osservazione di chi è più avanti di noi.

Promozione crossmediale

Può sembrare scontato, ma non lo è poi tanto. Se volete farvi conoscere su Instagram usate anche altri social, in particolare se su questi siete già presenti con un certo seguito.

Condividete quindi i contenuti di Instagram su Facebook, Snapchat o Twitter, così come eventualmente sul vostro sito o blog aziendale o personale che sia. Attenti però a non creare dei doppioni, ogni social ha i suoi linguaggi.

Scegli un tema

Molti degli account di maggiore successo su Instagram sono legati a progetti fotografici o artistici o a precisi temi. Scattare e condividere foto senza nessun filo conduttore rende molto più difficoltosa la vostra comunicazione. Se invece scattate solo foto di una città o di animali, design o spiagge, diventerete interessanti per chi condivide i vostri interessi e passioni e i vostri follower non solo aumenteranno, ma saranno ben profilati e avranno maggior interesse a interagire con voi.